Browsing All Posts published on »novembre, 2010«

Morando e Mario

novembre 30, 2010

0

Quando mi capita di pensare cose che veramente poco spesso vengono esternate accade sempre qualcosa di strano. Sarò io che mi facccio i viaggi perchè ho la fantasia che galoppa, oppure i famosi scherzi del destino. Un lunedì sera come tanti, noioso e freddo all’insegna del bivacco. Accendo la tv e come al solito mi […]

Iren: una intensa storia d’amore

novembre 29, 2010

0

Il silenzio stampa non paga. Lo si vede quando le cose che vogliono essere obliterate vengono a galla come non diciamo cosa. La prima immagine che mi è venuta in mente oggi leggendo il giornale è stata quella di una branco di cani che si spartiscono il cibo tra l’immondizia. Nel 2006 quando Vignali era […]

Essere coinquilini

novembre 26, 2010

0

Dopo 4 lunghi anni è arrivato il mio momento. Faccio un lungo respiro, respingo il sonno e ripesco dal cassetto i miei ricordi più dolorosi ma belli allo stesso tempo perchè lontani, pfui. Il mio primo viaggio per L’Emilia Romagna è stato anche un viaggio dentro me stessa. Ero talmente eccitata al pensiero di tutte […]

Progresso o regresso?!

novembre 25, 2010

0

E’ stato durante la fiaccolata in memoria di Don Peppe Diana che conobbi un esponente del comitato contro il termovalorizzatore che dovrebbe essere costruito qui a Parma. Allora io e il mio amico rimanemmo un pò scettici a sentire le teorie un pò utopiche che venivano fuori dalla bocca di quel signore: “diffondete la voce, […]

Mattoni e cemento

novembre 23, 2010

0

Ancorati a qualche storia sul tradimento e il perdono in televisione. Non é così che sogno. Sono i gusti che ci distanziano? oppure è un profondo sentimento di oppressione che non condividiamo?Io, per quel che mi riguarda, non potrei mai ignorare Tognazzi o un racconto di Piero Chiara, o il Casanova di Fellini e la […]

Storia di un disastro

novembre 18, 2010

0

E’ strano essere italiani. E cioè quanti di noi hanno quel sentimento ambivalente di odi et amo, di essere e dover essere, di dover fare e non poter fare, ma sopratutto non voler fare tanto è uguale? Tanto al sud quanto al nord anche se con qualche differenza le cose non cambiano. E non per […]

La Santanchè, ma perché?

novembre 18, 2010

0

Certo che le froge rabbiose della Santanchè spaventano e non poco. Sopratutto quando giunge a sputare sentenze di bieca demagogia invocando la volontà del popolo italiano. Volevo capire come una persona del genere fosse arrivata a rivestire la carica di sottosegretario di stato alla presidenza del consiglio dal 4 marzo 2010. Vediamo, sposata a 21 […]