La Santanchè, ma perché?

Posted on 18/11/2010

0


Certo che le froge rabbiose della Santanchè spaventano e non poco. Sopratutto quando giunge a sputare sentenze di bieca demagogia invocando la volontà del popolo italiano. Volevo capire come una persona del genere fosse arrivata a rivestire la carica di sottosegretario di stato alla presidenza del consiglio dal 4 marzo 2010.
Vediamo, sposata a 21 anni con un certo chirurgo plastico (da cui ha preso il cognome, che ha mantenuto anche dopo il divorzio) si da un pò alla politica e un pò ai quiz televisivi come concorrente a canale 5. E’ socia insieme a Briatore, Mora, Brosio e Lippi del celebre locale sardo “Billionaire”. E’ stata collaboratrice personale del terribile La Russa in An, si candida nel 2001 per la camera nella quota bloccata del proporzionale: non viene eletta, ma le dimissioni di Viviana Beccalosi le permettono di avere il seggio poco dopo. Poi, ancora, viene nominata assessore comunale allo sport e ai grandi eventi a Ragalna (catania) dal 2003 al 2004.
Si risposa con un imprenditore farmaceutico di potenza, il precedente matrimonio è stato annullato dalla Rota Romana.
Famosa, per il gesto del dito medio rivolto ai contestatori della riforma “porno-tax”, e per le polemiche anti-islam anti-velo e anti-Vauro, ben si è prestata alla versatilità politica di cui siamo famosi in tutto il mondo.
Dall’alto del suo bancomat e dalle sue rughe al botox continua a rivendicare la nostra presunta “ignavia” indifferenza sulla riforma del sistema elettorale, che siamo affamati perchè poveri e non perchè il nostro patrimonio culturale sta andando a sfascio, perchè Pompeii non si mangia, e non si mangiano neppure le università.
A questo punto non posso che essere d’accordo con Lidia Ravera quando afferma che da “italiana” vorrei che si astenesse dall’introdursi in discussioni dal carattere pacifico e sopratutto dall’esternare il suo “logoro mantra gastro-populista”, che un pò ha scocciato, e un pò scoccia anche essere rappresentati da lei senza sapere neanche il perchè.

Annunci
Posted in: Senza categoria